News

Pulizie invernali sulla spiaggia con BeachTech.

04 novembre 2013

Concesso - in realtà ora nessuno vorrebbe pensare alla pulizia della spiaggia , perché la bella stagione - almeno qui in Europa - è passata e ci sono altre cose da fare ! Ma proprio ora le tempeste invernali inondano le spiagge con grandi quantità di rifiuti , con le quali gli operatori delle spiagge devono poi combattere duramente in primavera.

Pulizia Beach non è solo un tema estivo. Proprio durante l'autunno ed i mesi invernali arrivano sulle spiagge e si seppelliscono nella sabbia molti e grandi pezzi di legno, plastica e rami. Chi poi poco prima dell'inizio della bella stagione inizia a pulire le spiagge, facilmente si scontra con questi limiti: perché a questo punto dell'anno si rendono necessari diversi passaggi di pulizia in profondità della sabbia per poter asportare tutto il ciarpame accumulatosi durante l'inverno.

Sempre più Comuni infatti prevengono il problema e lasciano che le spiagge vengano regolarmente pulite, anche se in modo grossolano, anche durante i mesi freddi. Utilizzando un rastrello montato frontalmente al BeachTech o un caricatore frontale separato, la sabbia estremamente dura viene rotta e i grandi blocchi e rami portati dal mare vengo spinti ai punti di raccolta. Ciò impedisce che i rifiuti finiscano per seppellirsi letteralmente nella sabbia. Queste operazioni aiutano molto anche l'operatore che dovrà affrontare la pulizia di sabbia molto bagnata e compatta.

Prerequisito per una tale pulizia superficiale è la possibilità di utilizzare la tecnica di pulizia di rastrello, dove molto spazio è lasciato tra l'albero pick-up ed il tagliente. BeachTech offre questo sistema. Il tagliente segue la superficie, i denti a molla entrano nella sabbia e gettano lo sporco sul nastro setaccio, che a sua volta trasporta i rifiuti fino al contenitore di raccolta.

Questa pulizia "grossolana" viene effettuata in base alle specifiche esigenze e alle condizioni atmosferiche - e migliora immensamente le condizioni di partenza della pulizia estiva.

Comuni in molti paesi del mondo si affidano a BeachTech e quindi possono offrire tutto l'anno spiagge ben curate e mantenute, come ad esempio sulla costa atlantica, in Francia, o ad esempio in Sud America, dove le spiagge sono estremamente afflitte da forti piogge durante la lunga stagione delle piogge.

OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni