Disastri petroliferi

Pulizia delicata

La tecnica di rastrello è controproducente per la pulizia di spiagge contaminate da petrolio, poiché l'impiego dei denti a molla frammenta i grumi di petrolio o li sospinge in strati di sabbia più profondi, ancora intatti. Pertanto in questi tipi di impieghi BeachTech evita i denti a molla ed asporta con cautela la superficie contaminata con la lama di raccolta. L'affermata tecnica di setaccio e l'impiego di nastri setaccio particolarmente fini consentono quindi di separare lo strato oleoso dalla sabbia pulita. Grazie alla tecnologia brevettata dei mezzi BeachTech, viene salvata la maggior parte dell'arenile, rimuovendo con delicatezza solo lo strato superficiale.

OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni