Bacini di filtraggio

Pulizia e cura

Nelle zone ad alta concentrazione urbana vi è un fabbisogno particolarmente elevato di acqua freatica. Con l'aiuto dei bacini di sabbia a filtraggio lento è possibile aumentare le quantità di prelievo senza abbassare troppo il livello della falda. Centrali idriche in prossimità di fiumi e laghi sfruttano questo processo di depurazione naturale, deviando l'acqua superficiale in bacini di infiltrazione creati artificialmente. Qui, attraverso strati di sabbia, l'acqua cola lentamente in strati di ghiaia che agiscono da filtro. L'acqua depurata alimenta infine le sorgenti sotterranee. A seguito dell'inondazione, tuttavia, i campi di filtrazione di sabbia sono fortemente infestati da piante e alghe. Pertanto la superficie deve essere periodicamente pulita.

Il potente motore pick-up di BeachTech dissoda il terreno e al tempo stesso riduce la vegetazione. Diversamente dai sistemi tradizionali, l'impiego della tecnologia BeachTech, con il passare degli anni, non comporta l'asportazione di terreno sabbioso. La tecnica combinata di rastrello e setaccio rimuove le erbacce e i residui di filtraggio fino all'80 % e prolunga enormemente la durata degli impianti di filtrazione. Inoltre l'aerazione della sabbia riduce fortemente la densità batterica.

OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni